Inizia la nuova stagione

Inizia la nuova stagione

Domenica prossima con la prima di campionato in casa del Piazzano inizierá la nostra nuova avventura calcistica per l’anno 2018-2019.

Con quale obiettivo? Come detto in più occasioni, soprattutto nel giorno della presentazione ufficiale, questa stagione sarà quella deputata ad abbassare l’età media della squadra (3,2 anni in meno rispetto alla precedente), cercando di fare un buon calcio utilizzando molti dei ragazzi cresciuti nel florido vivaio della AS Fossacesia.

Un anno di addestramento dei nostri giovani calciatori che potrà tornarci utile, in termini di esperienza, nei prossimi anni quando torneremo ad alzare l’asticina con ambizioni di classifica più importanti. Per fare questo abbiamo chiamato con noi anche tre nuovi calciatori di categoria che hanno sposato la causa appieno e che si sono inseriti con grande umiltà nel gruppo, risultando già determinanti in termini di leadership.

Sarà un anno in cui dovremmo accuratamente evitare di occupare posizioni di rischio della classifica, cercando di portare a casa anche qualche risultato di prestigio, se ci si riesce, contro quelle che sono vere e proprie corazzate del girone, parlo in primis di Lanciano e San Salvo, ma non sono da meno il Casalbordino, l’Ortona, il Sulmona così come l’attrezzatissima Vasto Marina. E poi ancora il River Chieti, la solita Val di Sangro e chissà quale sarà la sorpresa che non manca mai.

Chiediamo quindi ai nostri giovanotti di giocare con onore, cavalleria e con attaccamento ai colori biancorossi.

A proposito dei nostri calciatori, mi preme sottolineare che, mai come quest’anno, abbiamo una presenza massiccia di giocatori usciti dal nostro vivaio: sui 25 della prima squadra, ben 16, di cui 13 residenti a Fossacesia, sono cresciuti nella nostra società. Cosa ancora più straordinaria l’età media dei calciatori che è di ben 21 anni e 1 mese, la più giovane di tutti e due i gironi di Promozione! Una vera e propria under 21!

Si diceva da anni, anzi da decenni, che bisogna far giocare i giovani e soprattutto i ragazzi di Fossacesia. Bene, ora ci siamo e qui ce n’è ampia evidenza. A buon intenditor poche parole.

Insieme ai ragazzi della prima squadra ci sono poi altri 14 calciatori, nati tra il 1999 e il 2002, che compongono e che vanno a completare la Juniores d’Elite, dove intendiamo ben competere e fare un’ottima figura.

Sarà una stagione in cui non mancherà la sofferenza perché il prossimo campionato di Promozione, a detta di tanti esperti, è il più competitivo degli ultimi anni. Noi lo affronteremo con consapevolezza e serenità. Non chiedo molto ai nostri sostenitori, chiedo solo di aiutare questi ragazzi che si sono messi a disposizione di un progetto i cui frutti, spero giganti, saranno raccolti tra qualche anno. Non facciamo perdere loro la serenità, lasciamoli giocare con sollievo, chiediamo solo questo. Ci saranno critiche, lo sappiamo, è inevitabile perché noi amiamo l’autenticità e questo spesso divide chi ama, invece, il facile compromesso ma spero che siano, per una volta almeno nel nostro paese, davvero critiche costruttive.

Buona stagione sportiva a tutti.

Peppino Ursini

Post a Comment